Mi ami davvero di Debra Anastasia

Titolo Originale: Mercy

Usa: 2017

Pagine: 402

Protagonisti: Fenix, Rebecca

Genere: Contemporary Romance

Casa Editrice: Newton Compton

Data di Uscita: 11 maggio 2019

Mi ami davvero di Debra Anastasia

Ho imparato a uccidere. E adesso la violenza scorre nelle mie vene. Ho pensato di poter nascondere con i tatuaggi il mostro che vedo quando mi guardo allo specchio, ma mi sbagliavo. Non riesco a impedire che esca allo scoperto.

Il mio soprannome è Mercy, ma non ho pietà per nessuno. Eppure, Becca è riuscita a far scattare qualcosa dentro di me. La guardo da lontano, e lei neppure lo sa. È per merito suo se sono ancora vivo. Il suo coraggio, però, l’ha trasformata in un bersaglio. E mio padre, l’uomo più pericoloso che abbia mai conosciuto, vuole ucciderla.

La vita di Becca, adesso, è nelle mani di un mostro. Perché sono l’unico in grado di proteggerla.

Mercy, al secolo Fenix, è un uomo davvero pericoloso.

Coperto di tatuaggi dalla testa ai piedi, non c’è scampo per chi ha la sfortuna di incontrarlo sul proprio cammino.  È un assassino infallibile, portatore di morte, e proprio come i tatuaggi che si è fatto incidere addosso, ha due unici  scopi: concludere gli incarichi e proteggere le donne della sua vita.

Eppure Mercy è anche Nix. Un uomo con tanti incubi e un solo desiderio di vendetta. Che non si darà pace finché non avrà compiuto quello che sente come un dovere.

Perché Nix è stato in passato un bambino disperato, talmente impaurito da essere difeso da una bambina. Ignara del pericolo, lei ha avuto pena per lui, si è fatta coraggio ed è corsa in suo aiuto.

“Questa bambina era il sole sull’orizzonte oscuro. Il buio che diventava luce.”

Ma aiutare Nix ha messo Becca in serio pericolo, rendendola un facile bersaglio di cui continua anche oggi ad essere all’oscuro. Chiaro che Mercy sente di dover vegliare su di lei e proteggerla per sempre…

“Eravamo riservati. Ci piacevano le porte chiuse. Nessuno doveva sapere.”

Rebecca Dixie Stiles, che da bambina era  coraggiosa, solare, piena di sogni e speranze, e anche una bella peperina, diventata adulta è una giovane donna indipendente, con “la lingua tagliente e una vagina progressista, una che sa di non aver bisogno di uomini per trovare la propria identità.”

Durante una festa in onore del Giorno Dei Morti, quando tutti sono mascherati, Becca  trova finalmente l’uomo della sua vita. O forse è lui a trovare lei?

“Lui era un maniaco e io la sua ossessione.”

Il passo da fare oggi è fondamentale ma davvero difficile per entrambi: Becca deve chiudere gli occhi ed affidare la propria vita a Nix. Lui deve porre fine all’incubo costante in cui vive, salvando la sua anima e il suo cuore.

Ci riusciranno?

Se avete voglia di un buon dark, con l’adrenalina che sale e vi costringe a girare le pagine, Debra Anastasia fa al caso vostro. Un capitolo tira l’altro e presto vi troverete incatenati al libro, a fare il tifo per ZombieBoy e la sua bella.

E sarà una lettura di cui non vi pentirete.

Giudizio:

Sensualità:

Violenza:

Cherry

Author: Cherry

Rispondi