King Segreto Inconfessabile di TM Frazier

Titolo Originale: Tyrant

Usa: 2015

Pagine: 294

Protagonisti: King, Doe

Genere: Dark Romance, Contemporary Romance

Casa Editrice: Newton Compton

Serie King #2

Data di Uscita: 12 febbraio 2020

King Segreto Inconfessabile di TM Frazier

All’improvviso ricordo ogni cosa. L’amnesia se n’è andata, restituendomi tutti i ricordi rimasti imprigionati per mesi nell’oblio. La nebbia si è diradata e la mia memoria è tornata. Anche se avrei preferito che non lo facesse.

Adesso che conosco la verità, ho più paura di prima. Perché ci sono segreti molto oscuri che riguardano il mio passato. Segreti che rischiano di mettere in pericolo le persone che amo.

Chiedere aiuto a King, l’uomo che ha salvato la mia vita e il mio cuore, è fuori discussione. Questa volta sono io a doverlo proteggere. Anche se significa sposare qualcun altro…

Restammo così per quella che mi sembrò un’eternità, sfidando l’altro a fare la prima mossa, congelati in quell’attimo. Non provavo una singola emozione nei suoi confronti. Provavo di tutto. Rabbia, confusione, amore… desiderio, e ci nuotava tutto attorno mentre ce ne stavamo fermi a fissarci.

Ci sono libri di una serie che perdono tono man mano che la vicenda procede, come un buon bicchiere di vino che venisse allungato con acqua. Ma non è questo il caso. Anzi, in questo secondo libro della duologia la vita di Pup/Doe/Ray subisce nuove continue  impennate che vengono sbattute sotto gli occhi del lettore non appena lui prova a rilassarsi.

Mi spiego: dopo un inizio assolutamente adrenalinico e poco prevedibile in cui Doe scopre di avere una famiglia (decisamente importante) che la reclama come se si trattasse di un oggetto personale e di proprietà, le cose pian pano si assestano e il tono del racconto sembra quasi diventare scontato. E’ qui che invece la memoria di Doe inizia a tornare per flash improvvisi, dando nuovi spunti e aprendo nuovi scenari.

Molte cose che lei ricorda la rassicurano, ma molte altre la terrorizzano. Ci sono sconosciuti che forse non lo erano affatto, e “amici” che somigliano molto a feroci aguzzini… E la seconda metà del libro ti incolla gli occhi alla pagina kindle, senza lasciarti quasi riprendere fiato.

«Era tutto più facile quando avevi paura di me».
Non ho più paura di te, ho solo paura di passare la vita senza di te.

Non posso svelarvi di più perché toglierei brillantezza a una storia davvero stupenda che merita la vostra lettura, la vostra meraviglia e tutta la vostra attenzione. Ma sappiate che quasi nulla è come sembra, tranne la stessa Doe e il suo King. Tutti gli altri, be’, aspettate la fine del libro prima di odiarli o di provare simpatia per loro, potreste rimanere moolto sorpresi.

Un libro fantastico per una storia che credevo tutt’altro, ma è sempre bello rimanere stupefatti!

A questo punto, non posso che augurarmi che la Newton Compton decida di portarci anche il resto di questa serie, perché, anche se la duologia dedicata a King e Doe finisce qui, ci sono altri personaggi di cui trattano i volumi a seguire, e vorrei davvero conoscere le loro storie: Preppy, Bear…

Giudizio:

Classificazione: 5 su 5.

Sensualità:

Violenza:

Navillus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *