Il mio incubo preferito di Miss Black

Set 24, 2017
Il mio incubo preferito di Miss Black

Il mio incubo preferito di Miss Black

• Italia, 2013
• pag.182
• Casa editrice: self publishinh
• Genere: Erotico, Urban Fantasy

 

Serie The Little Black Chronicles (1)

 

Sarah Adams ne ha già passate parecchie, quando viene rapita da due inquietanti sconosciuti dalla pelle candida e dai denti aguzzi e scopre un mondo di cui non immaginava nemmeno l’esistenza.

Un mondo crudele e sanguinario, nel quale resterà intrappolata.

Nei giochi di piacere e di sangue di Adrian, il suo nuovo “padrone”, e in una guerra tra esseri sovrannaturali che non vuole saperne di finire…

“Lui era a letto, tra le lenzuola, ancora in pigiama. Inutile dire che era un elegante pigiama da uomo di seta nera, però. «Sei la mia colazione» spiegò, stiracchiandosi. «Spogliati». Feci come mi diceva e rimasi in piedi accanto al letto, nuda, con le mani lungo i fianchi. Confesso che, dopo la volta precedente, l’idea di fargli da colazione non mi dispiaceva per niente. Avevo i capezzoli eretti ed ero piuttosto ansiosa di farmi mangiare.

Mi mostrò gli oggetti che intendeva usare su di me e io li osservai incuriosita. Adrian rise. «Guardati! Questo è un secolo senza paura. In un certo senso è un peccato… ma è anche piuttosto pratico. Quali hai già usato?». «Mh? No, nessuno. Non è il mio genere, credo. Ma capisco quello che intendi: non ho paura, possiamo provare. Se non mi piace, tu smetti?». Lui rise di nuovo. «Non penso». “

Recensione

 

Miss Black è Miss Black.
Dalla dominazione alla scrittura, sforna racconti brevi di ogni tipo passando da un estremo all’altro senza mai rendersi ripetitiva. I suoi personaggi sono complessi, ma semplici allo stesso tempo. Non lascia nulla al caso e ogni argomento, seppur facente parte di brevi romanzi, è ben strutturato. Ma non lasciatevi ingannare, qualunque sia il genere, è ad alto contenuto erotico. Alla fine da una ex Dominatrice non ci si può aspettare niente di casto. #fortunellenoi!

Questo primo volume tratta la storia di Sarah. Un giorno viene rapita da due estranei. Solo che questi due personaggi hanno qualcosa di particolare. Si muovono troppo velocemente e hanno una forza inaudita. Si trova chiusa in una gabbia e non sa cosa ne sarà del suo destino.

Di certo non si tratta di un lieto fine viste le premesse.
I suoi carcerieri si rivelano Vampiri. Possibile che sia così? Ma dove diavolo è finita? Sta sognando? Eppure i canini ci sono, il sangue lo bevono… sì, decisamente è ben sveglia e questo incubo si rivela reale.
Perché Sarah è stata catturata per svolgere la funzione di agnello sacrificale. Cibo aromatizzato e urlante per il desiderio dei suoi padroni. Ma qualcuno la salva. Non aspettatevi un principe azzurro perché Adrian è tutt’altro che turchino. Adrian è anche lui un vampiro. E salvandola dai suoi carcerieri, la trasforma automaticamente nella sua preda.
Il mio incubo preferito è il primo racconto breve della serie “The Little Black Chronicles”. E’ ovviamente un genere erotico, in questo caso dalle tinte Urban Fantasy, con parecchi accenni al mondo BDSM. D’altronde, chi meglio di lei può darci un assaggio concreto?
Miss Black, sei l’aria fresca che resetta il mio cervello.

 

Giudizio:

Sensualità:

Violenza:

 

♦ Cherry ♦

Nessun commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: