Un perfetto bastardo di Vi Keeland, Penelope Ward

luglio 5, 2018

 

Un perfetto bastardo di Vi Keeland, Penelope Ward

  • Titolo Originale: Stuck-Up Suit
  • Usa, 2016
  • pag. 245
  • Protagonisti: Soraya, Graham
  • Casa editrice: Newton Compton
  • genere: Contemporary Romance

 

Serie Cocky Bastard (2)

 

Era una mattina qualunque, il treno era affollato e tutto sembrava noiosamente normale. A un certo punto sono stata come ipnotizzata dal ragazzo seduto vicino al corridoio. Urlava contro qualcuno al telefono come se avesse il diritto di governare il mondo. Ma chi credeva di essere con quel suo completo costoso? In effetti, gli conferiva un’aria da leader, ma non è questo il punto. Non appena il treno si è fermato, è saltato giù così in fretta da dimenticarsi il telefono, e io… potrei averlo raccolto. Potrei anche aver spiato tutte le sue foto e chiamato alcuni dei suoi numeri. Okay, potrei persino aver tenuto il telefono dell’uomo misterioso fino a che non ho trovato il coraggio di restituirlo. Così ho raggiunto il suo ufficio da snob… e lui si è rifiutato di vedermi. Ho consegnato il cellulare alla reception dell’ufficio di quel bastardo arrogante. Ma potrei, diciamo per ipotesi, avergli lasciato qualche foto sul telefono. Foto non esattamente angeliche.

 

 

“Quel tizio a spasso con la capra aveva perfettamente ragione. Ero lì, seduto nel vagone di un treno, a guardare le foto delle tette, delle gambe e del sedere della donna che mi aveva fatto impazzire. Di nuovo. Non esistevano le coincidenze nella vita. Quel viaggio, sebbene incasinato, doveva accadere.”

Ogni mattina Soraya prende il treno per recarsi a Manhattan dove lavora come assistente per una rubrica quotidiana di consigli sentimentali. Nel vagone affollato non può fare a meno di notare Mr Gran Cazzone, un uomo di una bellezza incredibile, ma anche stronzo come pochi. Quando per la fretta di scendere dal vagone lui perde il cellulare, Soraya decide di raccoglierlo e dare una sbirciatina e forse (dopo) riconsegnarlo al proprietario.

Il loro primo incontro è un vero terremoto, Soraya è una ragazza con la lingua lunga e per niente dispota a farsi mettere i piedi in testa. Ma ormai Graham (questo il vero nome di Mr Gran Cazzone) è totalmente conquistato. E’ un uomo abituato a comandare e ottenere tutto quello che vuole, ma Soraya, nonostante la forte attrazione tra loro, non è disposta a cedere.

«Ci sono due lati di quell’uomo. Menefreghista e premuroso. Non credo abbia una via di mezzo».
«Tu lo definisci proprio bene».
«Qualcuno deve pur vederlo per quello che è e richiamarlo per le sue stronzate».

«Asseconderò questa cosa del niente sesso, ma ricordati le mie parole: quando arriverà il momento, non sarò io a supplicare».

Entrambi hanno alle spalle un passato fatto di tradimenti e delusioni e aprirsi e cedere all’amore è estremamente difficile, ma come scopriremo andando avanti nella storia sono capaci di amare in maniera totale e disarmante e in Graham scopriremo un lato dolcissimo che non avremmo mai immaginato.

E’ una storia d’amore incredibilmente particolare. È divertente, sexy, dolce, una lettura leggera, ma non priva di profondità…

Ogni volta che mi accingo a leggere un nuovo libro di queste due autrici so già che non rimarrò delusa. E anche questa volta è stato così. Attendo con ansia l’arrivo in Italia del terzo volume della serie!!.

 Giudizio:

Sensualità:

Violenza /

Leelan

Nessun commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: