The Red by Tiffany Reisz

novembre 24, 2017
The Red by Tiffany Reisz

The Red by Tiffany Reisz

  • Usa, 2017
  • pag. 235
  • Protagonisti: Malcolm, Mona Lisa
  • Casa editrice: 8th Circle Press
  • genere: Erotico
  • Standalone

 

“Do anything you must, but keep me forever.”

 

Mona Lisa St. James made a deathbed promise that she would do anything to save her mother’s art gallery. Unfortunately, not only is The Red painted red, but it’s in the red.

Just as she realizes she has no choice but to sell it, a mysterious man comes in after closing time and makes her an offer: He will save The Red if she agrees to submit to him for the period of one year.

The man is handsome, English, and terribly tempting…but surely her mother didn’t mean for Mona to sell herself to a stranger. Then again, she did promise to do anything to save The Red…

 

 

 

 

Recensione

 

 

Dopo The Headmaster vi propongo The Red. Altra opera di Tiffany Reisz dalle tinte hot, ma con un background totalmente fuori dalle righe.
Non è un libro che ha raggiunto una votazione molto alta dal mio punto di vista ma è affascinante perché diverso. Inoltre la fantasia in questo libro di certo non manca, altra nota positiva che fa alzare l’asticella.

Mona Lisa St. James ha ereditato dalla madre la galleria d’arte The Red. In punto di morte le ha fatto promettere di salvarla a qualunque costo, nonostante il debituccio di mezzo milione di dollari che pendeva sopra la sua testa come la spada di Damocle.

Con tutta la buona volontà di questo mondo, Mona tenta il tutto per tutto per salvare la galleria, ma i miracoli non sono ancora all’ordine del giorno. Disperata e ad un passo dalla svendita per salvarsi dai debiti, è pronta a gettare la spugna. Oramai non ha neanche più una casa, dorme direttamente nella stanza sul retro dove da sempre c’è un letto a baldacchino imponente e particolarmente vecchio.

Una sera, mentre sta per uscire, si imbatte in un uomo molto affascinante all’interno della sua galleria. Come abbia fatto ad entrare resta un mistero. Mona è allarmata, ma questo tizio la tranquillizza e le propone un accordo. Lui l’aiuterà a salvare la sua galleria in cambio del suo corpo. Tutto quanto. Alla fine si tratterebbe solo di un anno di sottomissione completa, ma in cambio della sua galleria d’arte.

“The devil wants your soul. I only want your body”

Mona ha fatto tombola. L’uomo, Malcom, la intrigava già di suo per cui non è costretta a fare tutto questo grande sforzo. Quindi ora come funziona? Nulla, Mona aspetta. Quando lui sarà pronto, lei lo verrà a sapere.
La cosa particolare di questo libro è che ogni incontro è caratterizzato da uno scenario totalmente diverso. Ninfe e Satiri, mitologia greca, di tutto e di più insomma. Ogni volta Mona partecipa ad una sceneggiatura nuova e alla fine, al suo risveglio, trova l’opera originale da cui Malcom ha preso spunto.
A questo punto lei deve solo rivenderla al miglior offerente e saldare piano piano i debiti del The Red. Fino al prossimo incontro. Ma quando l’anno sarà passato cosa succederà?
Tocca a voi scoprirlo…

 

Giudizio:

Sensualità:


Violenza: /

♦ Cherry ♦

 

 

 

Nessun commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: