Serie Chicago Star di Susan Elizabeth Phillips

Dic 18, 2017

Serie Chicago Star di Susan Elizabeth Phillips

 

La serie Chicago Stars ha segnato l’inizio della fortuna di Susan Elizabeth Phillips, almeno in Italia, stregando ogni lettrice di romance con il suo stile romantico ma divertente e leggero, stemperato da dialoghi frizzanti, e allietato da fighi omaccioni pieni di talento e intelligenza, ed eroine fuori del comune, mai sciocche o deboli verginelle indifese.
I protagonisti maschili della SEP sono infatti tutti eroi indimenticabili come leader sportivi, ma soprattutto uomini leali e onesti, di saldi principi (il coach Calebow, le star osannate dai fan, Bobby Tom, Cal Bonner, Kevin Tucker, l’agente Heath Champion, detto il “pitone”, o il seduttore Dean Robillard). Ognuno di loro, quarterback dei Chicago Stars, o una figura comunque legata in qualche modo alla squadra, ha un libro dedicato alla sua storia, autoconclusivo, in cui però compare anche una trama secondaria che presenta uno degli altri “compagni”, ad introdurci il protagonista del capitolo successivo, in un crescendo di situazioni esilaranti e nello stesso tempo intense, da cui non si riesce a staccarsi prima di aver letto tutta la serie.

 

Il gioco della seduzione

Chicago non è pronta per l’affascinante e capricciosa Phoebe Somerville, ma quando il padre le consegna le redini della squadra di football della famiglia, tutti, lei compresa, dovranno ricredersi. Nessuno pensa che Phoebe riuscirà a risollevare le sorti della squadra, né tantomeno a far capitolare Dan Calebow, il fascinoso allenatore… Ma si sa che spesso la prima impressione è quella che inganna.

Lavorando fianco a fianco, i due comprenderanno che gli opposti si attraggono irresistibilmente. E che forse vale la pena cogliere le sorprese che l’amore ci riserva, anche se non si è pronti a riceverle…

 

 

Heaven Texas. Un posto nel tuo cuore

Gracie Snow decide di lasciarsi alle spalle un’intera vita e accetta un’offerta di lavoro a Hollywood come assistente di produzione. Subito però le viene affidato un incarico difficile: deve convincere Bobby Tom Denton, un affascinante ex giocatore di football, a presentarsi sul set per iniziare le riprese del suo primo film. Così Gracie entra in contatto con un mondo fatto di party selvaggi, donne mozzafiato, jet privati e alberghi lussuosi. Dopo qualche fraintendimento e un buffo spogliarello improvvisato, riesce a convincere Bobby a farsi accompagnare nella sua città natale, Telarosa, dove avranno luogo le riprese del film; ma lì tutti cercano in qualche modo di ottenere qualcosa da lui. Tra loro c’è Wayland Sawyer, ex cattivo ragazzo diventato uno degli uomini più ricchi della città, che minaccia di chiudere gli stabilimenti di un’importante azienda e trasformare Telarosa in una città fantasma… Un pericolo da scongiurare e un’occasione per Gracie di capire dove si trova il vero amore.

 

E se fosse lui quello giusto?

La geniale professoressa di Fisica Jane Darlington passa il suo trentaquattresimo compleanno in lacrime. Vorrebbe un figlio, ma non un marito; da sempre infatti la sua grande intelligenza spaventa gli uomini e trovare un candidato adatto al compito non è semplice. Cal Bonner, leggendario seduttore e giocatore di football dei Chicago Stars, non particolarmente acuto, le sembra la scelta perfetta. Jane allora entra in azione, ma rimarrà molto sorpresa: il generoso Cal non assomiglia per a all’individuo superficiale che si aspettava, e soprattutto non è affatto disposto a farsi usare e poi scaricare. Come potrà un determinato campione di football interferire nella vita e nei piani di una professoressa un po’ speciale che non si è mai, ma proprio mai, innamorata? Con un sacco di onestà, comprensione e molto, molto umorismo…

 

Un piccolo sogno

Rachel Stone è appena arrivata a Salvation, una città che non ama e da cui è ricambiata con altrettanta cordiale ostilità. Ha la macchina in panne, il portafoglio vuoto e suo figlio di cinque anni che dorme sul sedile tra gli scatoloni del trasloco. Ma Rachel è una giovane vedova molto determinata, pronta a fare qualsiasi cosa pur di lasciarsi alle spalle un passato scandaloso. Qualsiasi cosa, tranne innamorarsi di nuovo. Eppure quando la sua vitalità invade i confini dello schivo Gabe Bonner, un uomo ostaggio dei suoi ricordi, la passione tra i due si accende contro ogni previsione, attirando le critiche dei soliti benpensanti. Benvenuti a Salvation, in Carolina del Nord, dove un uomo che ha smarrito la propria tenerezza incontra una donna con niente da perdere.

 

Il lago dei desideri

Molly Somerville ha una vita (quasi) perfetta: adora il suo barboncino, il suo lavoro di scrittrice per bambini, il suo minuscolo loft. L’unico neo è la sua cotta storica per un quarterback scavezzacollo, quel detestabile e superficiale e irritante e… meraviglioso Kevin Tucker, che finora non ha fatto altro che ignorarla. Il talento di Molly per ficcarsi nei guai la porterà proprio tra le sue braccia, a farsi spezzare il cuore in una sola notte. Eppure Kevin tornerà nella sua vita quasi perfetta per una vacanza sul lago, dove Molly sarà costretta a vedersela con artisti ipocondriaci, giovanissimi sposi e vecchie pantere hollywoodiane, ma prima di tutto con sé stessa. Perché l’amore può far soffrire, sì, ma a volte può anche, a sorpresa, far bene come una risata.

 

Lady Cupido – Gli incontri del cuore

Annabelle ha perso il lavoro, ha rotto col fidanzato e anche i suoi capelli sono fuori controllo. Perdente in una famiglia di vincenti, questa volta ha l’occasione di rifarsi: ha appena ereditato l’agenzia matrimoniale di sua nonna e ha la fortuna di avere come cliente un vero e proprio scapolo d’oro. L’agente delle star sportive, il ricchissimo, fascinoso e arrogante Heath Champion, non a caso soprannominato il Pitone. Lui desidera solo il coronamento di una vita di successi, e cioè una moglie perfetta. Ma l’impresa sembra impossibile, così impossibile da far sospettare che il rapporto di Annabelle col cliente stia diventando un po’ troppo stretto… Fino a quando Heath non incontrerà la donna dei suoi sogni: un successo professionale per Annabelle, ma cosa ne dirà il suo cuore? Dalla regina della commedia romantica, un nuovo brillante e irresistibile capitolo della serie Chicago Stars.

 

Seduttore dalla nascita

Blue e Dean: possono esistere due persone più diverse?

Lei è una pittrice nomade e svagata, che non cura troppo il suo aspetto, lui una stella del football, ricchissimo e aitante.

Non potevano pensare a un momento peggiore per incontrarsi: lei è stata appena lasciata dal suo ex, che se l’è svignata portandole via tutti i soldi, lui si sta concedendo una vacanza per riprendersi dopo un infortunio che ha messo a serio rischio la sua carriera. Eppure, quando Dean si imbatte in Blue offrendole un passaggio in auto, non sa che sta facendo salire a bordo il suo destino. L’attrazione è da subito innegabile, e nonostante le perplessità Blue travolgerà la vita di Dean, mettendo allegramente sottosopra tutto il suo mondo. Ma la loro relazione saprà sopravvivere al fatto che l’unica cosa che hanno in comune è la diffidenza nei confronti dell’amore?.

 

La prima stella della notte

Cooper Graham, quarterback dei Chicago Stars, si è appena ritirato dallo sport agonistico dopo aver regalato alla squadra e ai suoi tifosi l’ultimo Superbowl. Tutti lo amano, tutti lo venerano, tutti lo conoscono, e lui, competitivo e generoso, ne è ovviamente compiaciuto e non si nega mai ai suoi tifosi. Una mattina però si accorge che c’è qualcuno che lo segue da qualche giorno cercando di non farsi notare. È Piper Dove, investigatrice privata che lo sta controllando per un misterioso cliente. Saltata la copertura Piper perde il lavoro, ma Copper è intrigato dalla sua forte personalità e dal suo senso etico, così la assume per controllare il personale allo Spiral, il club di cui è proprietario, mentre una misteriosa minaccia ha deciso di prendere di mira lui e i suoi interessi. Tra i due inizia così una strana collaborazione che si trasforma in amicizia e presto in qualcosa d’altro che assomiglia tanto ad una fortissima attrazione sessuale, perché non c’è niente che intriga di più lo spirito competitivo di uno sportivo che avere una sfida impossibile d’avanti: riuscire a conquistare una persona altrettanto competitiva (se non di più), spaventata a morte dai sentimenti. Ce la farà Piper a resistere all’irresistibile quarterback?

Nessun commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: