Serie Caged Love di Mandi Beck

Dic 5, 2018

Serie Caged Love di Mandi Beck

1) Love Hurts

  • Usa: 2015
  • Pag: 284
  • Personaggi: Deacon, Frankie

Anche se lei non combatterà per noi, io andrò in guerra per lei…
All’interno dell’Octagon non ho paura. Sono a casa, nel mio elemento, infliggo dolore agli uomini addestrati a combattermi e a farmi male.

Li rendo sottomessi, li metto fuori combattimento, li schiaccio, perché si tratta di me o di loro. E io scelgo loro.
Fuori dall’Octagon la mia unica debolezza è un dannato scricciolo di donna di poco più di un metro e mezzo, piena di classe, che ho amato per la maggior parte della mia vita.

È lei quella capace di mettermi in ginocchio, quella che riempie le mie braccia, il mio cuore e, un giorno, molto presto, anche il mio letto. Mi rende sconsiderato. Violento. Bevo troppo e cerco di far tacere i miei sentimenti a furia di scopate. Tutto a causa sua.
Frankie De Rosa è la mia ragazza, la mia migliore amica. Non l’ho ancora conquistata, ma non voglio stare a guardare e lasciare che qualcuno me la porti via.

Sarà la più grande battaglia della mia vita, ma lei ne vale la pena.
L’amore fa male, ma tutto ciò che vale la pena avere, provoca dolore, giusto?
Sono Deacon “Hitman” Love. Benvenuti nella Gabbia.

2) Love Burns

  • Usa:2015
  • Pag: 284
  • Personaggi: Deacon, Frankie

Love.
È il mio nome, ma è anche ciò per cui combatto. Per Frankie.

Sono un combattente. Addestrato per mantenere sempre alta la mia difesa. Per anticipare e vedere il prossimo colpo in arrivo. Quello che non mi aspettavo era che il suo passato ci piombasse addosso.


Sto per prepararmi a due delle lotte più importanti della mia vita. La mia ragazza e la cintura. So che sono in grado gestirlo, poiché non ho mai smesso di combattere per questo. Ma cosa fai quando la tua vita, il tuo amore, viene minacciato e non puoi essere lì a difenderla?

Puoi solo chiudere gli occhi e pregare con tutto te stesso che lei sia abbastanza forte per uscirne indenne.
Sono andato in guerra per lei. Ora è il suo turno combattere per noi.

Nessun commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: