Seduzione demoniaca di Nadine Mutas

Titolo Originale: To Seduce a Witch’s Heart

Usa: 2015

Pagine: 366

Protagonisti: Merle, Rhun

Genere: Urban Fantasy, Paranormal Romance

Casa Editrice: CreateSpace Independent Publishing Platform

Serie Love and Magic #1

Data di Uscita: 11 luglio 2018

Seduzione demoniaca di Nadine Mutas

Quando l’incantesimo della seduzione è più potente della magia…

Nel tentativo disperato di salvare sua sorella, rapita da un demone, la strega Merle MacKenna infrange la legge delle Anziane. Come ultima risorsa per rintracciare il rapitore, Merle libera un altro demone, Rhun, dalla prigione magica delle Ombre. Decisa a vincolare nuovamente Rhun dopo che egli l’avrà aiutata, Merle si ripromette di tenerlo sotto stretto controllo. Il che si rivela più facile a dirsi che a farsi, quando il suo demone personale è deciso a insinuarsi col proprio fascino fin nelle sue mutandine… e nel suo cuore.

Dopo aver passato vent’anni nelle Ombre, vincolato per un crimine che non ha commesso, a Rhun importa ormai solo di se stesso. Il suo piano è semplice: sedurre la bella streghetta, rubarle i poteri, rompere il legame magico che lo vincola a lei e vivere felice. Ma quando un orribile tradimento tra le fila delle streghe costringe Merle e Rhun a lavorare ancora più a stretto contatto, il piano di Rhun gli si ritorce contro… e lui finisce con l’affezionarsi alla strega che aveva intenzione di raggirare. Mentre i suoi sentimenti non voluti per Merle vanno a cozzare contro il suo bisogno di essere libero, Rhun giunge faticosamente a una conclusione amara: essere un bastardo arrogante è molto più difficile quando c’è di mezzo l’amore.

Chi di voi non si è mai preso una cotta per Cole, il demone fidanzato di Phoebe in Streghe?

Ecco, allora potete ben capire che casino fanno tutte queste farfalle che mi svolazzano nello stomaco!

Quanto mi piaceva quella serie tv, mi ricordo che ero una bambina quando mi incollavo davanti alla tv per seguire le vicende delle sorelle Halliwell. Tre sorelle con poteri diversi e che insieme davano vita al “potere del trio” per sconfiggere il male. Ah, che bei ricordi.

Potete capire quindi la felicità che ho provato nel leggere Seduzione Demoniaca di Nadine Mutas, un urban fantasy molto harmony (diobò se gongolo!) zeppo di battute sagaci e di parolacce. #Adoro.

La giovane Merle si trova costretta ad infrangere la legge delle Anziane. Sua sorella Maeve è stata rapita da un demone e l’unico modo rimasto per salvarle la vita è quello di liberare dalla prigione delle Ombre il demone Rhun, vincolandolo a sé, per poi rispedirlo al suo posto una volta salvata Maeve. Il tutto possibilmente senza farsi sgamare dalle Anziane. Facile, no?

“Quel bastardo doppiogiochista di un demone. L’aveva molestata, l’aveva quasi uccisa, l’aveva lasciata quasi distrutta sul pavimento. Peggio ancora, aveva avuto l’ardire di baciarla… e di far sì che le piacesse. Gli avrebbe fatto il culo per questo.”

Rhun è un demone bluotezzer, una creatura dalle sembianze totalmente umane la cui dieta prevede sangue, piacere e sofferenza. Per colpa di un inganno è stato condannato all’oblio della prigionia e, dopo aver riassaporato la semi-libertà, il piano è quello di sfruttare la situazione a suo vantaggio seducendo Merle, privandola dei poteri e riconquistare infine la libertà.

Ma quello che doveva essere un lavoro molto semplice, si rivela invece alquanto complicato. Oltre alla difficoltà di Merle di resistere al potere della seduzione intrinseco di Rhun, dovendo soddisfare le sue necessità giornaliere,  ahi que dolor, i piani segreti di Merle vengono svelati.

In fuga dalla legge magica, Merle si trova a doversi fidare totalmente di un demone che poi tanto demone non sembra. Sì certo, beve sangue, è un latin lover di natura e ha questo piccolo vizietto di cibarsi del dolore altrui… eppure le sue vittime non sono mai innocenti.

Per la povera Merle stare a stretto contatto con Rhun è più complicato di quanto immaginasse. L’aspettativa e la realtà sono ben differenti e senza rendersi conto di quanto l’irriverenza e l’ironia di Rhun siano conturbanti, si ritrova con il cuore a mille.

Ma Rhun invece? Dopo anni di sofferenza, fame e buio, la vicinanza con il fuoco di Merle non lo lascia affatto indifferente. Una passione inaspettata e sentimenti non previsti forgeranno il legame tra Merle e Rhun sconvolgendo la vita di entrambi.

Riuscirà la passione di Merle a fare breccia in lui e a fargli cambiare idea, rinunciando a se stesso e quindi ai suoi piani?

“L’amore è sentire il dolore di un’altra persona più del proprio.”

Non vi resta che leggelo per scoprirlo.

Che bel libro che è Seduzione Demoniaca! Sono davvero felice di essere inciampata nella sponsorizzazione di Nadine su facebook, altrimenti avrei davvero rischiato di perdere un urban fantasy veramente delizioso! Grazie Nadine, e alla prossima puntata!

Giudizio:

⭐⭐⭐⭐⭐

Sensualità:

Violenza:

Cherry

Author: Cherry

Rispondi