Ricordati di me di Karina Halle, Scott Mackenzie

Ricordati di me di Karina Halle, Scott Mackenzie

Titolo Originale: Rocked Up

Usa: 2017

Pagine: 223

Protagonisti: Lael, Brad

Genere: Contemporary Romance

Casa Editrice: Newton Compton

Data di Uscita: 6 marzo 2019

Ricordati di me di Karina Halle, Scott Mackenzie

Non aver paura di inseguire i tuoi sogni

Mi chiamo Lael Ramsey e credo di essere nei guai. Ho una cotta sin da quando ero una ragazzina. Il fatto che lui neanche mi guardasse non ha mai avuto importanza. Brad Snyder, chitarrista e cantante di una delle band più famose al mondo, era tutta la mia vita. Ho sempre trovato ingiusto che mio padre, il discografico che aveva scoperto il suo talento, avesse un così grande ascendente su di lui… L’opposto di quello che accadeva a me.

E così ho cercato la mia opportunità per dimostrare chi fossi. Oggi è il giorno della mia audizione: devono rimpiazzare il bassista della band. Se avrò il lavoro, partirò per il tour e lavorerò accanto a Brad ogni giorno. C’è solo un problema: gli è stato espressamente vietato di avvicinarsi troppo alla figlia del capo. Forse, adesso che si è accorto della mia presenza, questo potrebbe rappresentare un problema…

«Sei nervosa perché ti importa troppo di ciò che loro pensano. Del pubblico. Della folla. Non sono importanti. Sono qui per vedere te, ma tu non sei qui per vedere loro. Non mostrare loro alcun rispetto. Suona per te stessa. Fregatene di ciò che pensano. Tu devi raccontare una storia e fare uno spettacolo, e lo farai perché loro sono qui per te. Non dimenticarlo».
«Sembrano parole dure».
Lui scrolla le spalle. «È il rock & roll a essere duro, tesoro».

Prosegue la mia breve pausa dai dark, suspense, mafia romance e affini, con un’altra piccola lettura romantica e spensierata.

“Ricordati di me”, scritto a 4 mani da Karina Halle e da Scott Mackenzie, suo marito, è la storia romanzata che vorrebbe… una qualunque di noi!

Chi infatti non si è innamorata almeno una volta nella vita del proprio idolo musicale? Io almeno due, lo confesso, una da adolescente e una non molto tempo fa. La musica è un mondo parallelo, quasi una favola reale, in cui puoi sbirciare e sognare di saltare su, almeno per un periodo.

È questo che succede a Lael, figlia di un talent scout e discografico di fama mondiale, quando s’innamora di una rockstar già affermata, Brad Snyder, bello e impossibile, ma non così bad boy come siamo abituati a incontrare nei music romance.

Brad è stato un ragazzino trascurato e affamato, da bambino i suoi momenti migliori erano quelli passati nel teatro dove poteva sbirciare gli artisti famosi e dove gli è stata regalata, per bontà di cuore, la sua prima chitarra. Quando anni dopo la fama lo bacia in fronte, lui non dimentica chi era prima di diventare “qualcuno”. Testa sulle spalle, talento e un bel faccino, fanno di Brad un personaggio vincente.

Lael è una sua fan, ma ha anche la fortuna di essere figlia del capo di Snyder ed ottiene facilmente il posto vacante di bassista nella sua band.

Inizia così un lungo tour dove chi legge può curiosare sul pullman super accessoriato che li porta in giro per gli States, e godere così dei momenti esilaranti tra i vari membri, amici anche nella vita, o dei loro concerti e prove che sembra davvero di “vedere”.

Unico neo l’andazzo sonnacchioso dell’intreccio, in cui nulla di notevole succede ma tutto procede secondo manuale. Ho aspettato per tutta la lettura che ci fosse un rovescio di fortuna, invece niente, nemmeno una pioggerellina…

Resta comunque una lettura gradevole per immedesimarsi e sognare un po’, ai piedi di un palco illuminato dai riflettori o davanti a un microfono.

Giudizio:

Sensualità:

Navillus

Author: Leelan

Rispondi