Non posso resisterti di Chelle Bliss

Titolo Originale: Resist Me

Usa: 2014

Pagine: 288

Protagonisti:

Genere: Contemporary romance

Casa Editrice: Newton Compton Editori

Data di Uscita: 14 novembre 2019

Serie Men of Inked #3

Non posso resisterti di Chelle Bliss

Izzy Gallo rifiuta categoricamente ogni riferimento al “sesso debole”. Crescere con quattro fratelli, uno con l’ego più smisurato dell’altro, ha finito per temprarle il carattere. È impetuosa, selvaggia e orgogliosa, e ha giurato a sé stessa che non permetterà mai a un uomo di dirle cosa fare. Preferisce di gran lunga gettarsi a capofitto in relazioni poco impegnative dal punto di vista sentimentale.

Almeno fino a quando la sua strada non incrocia quella di James Caldo, un agente federale antidroga che in quanto a cocciutaggine non ha nulla da invidiare ai fratelli Gallo. E dal momento che Izzy l’ha stregato, è disposto a tutto per dimostrarle che una sola notte non gli basta.

Non potevo aspettare ancora. L’attesa mi stava uccidendo. Altrimenti sarei morto di palle gonfie o di noia.

Izzy Gallo era l’unica cosa che manteneva vivo il mio interesse.

Inizio con il ricordare che questa serie, partita con molto entusiasmo, tratta di una famiglia di fratelli, i Gallo, che gestiscono uno studio di tatuaggi e scorrazzano con le loro moto. Ogni libro è dedicato ad uno di loro e se i precedenti mi avevano convinto con qualche riserva, questo su Izzy purtroppo ancora meno.

L’unica femmina dei Gallo è infatti decisamente troppo viziata per usare il proprio cervellino se non per dire continuamente “Non posso perdere la mia indipendenza”. Non lo usa di certo per evitare le situazioni di pericolo in cui si caccia nonostante gli avvertimenti dei fratelli, o forse proprio per ripicca capricciosa. Sono loro poi a dover sempre correre a salvarla, mettendo in pericolo se stessi. Ogni tanto speravo che qualcuno di loro la prendesse a calcioni. Macché, non è mai successo.

D’altra parte uno dei più cari amici di Thomas Gallo, il fratello più grande, è un certo James Caldo (il nome è tutto un programma), agente della DEA sotto copertura e segretamente, neanche troppo, attratto da lei. Lui è la pedina che salva la partita. Con i suoi dialoghi frizzanti e ironici, il suo fisico da urlo e la sua tenacia, riesce a convincere chiunque a proseguire con lui: Izzy per concedergli più di una notte, e noi lettrici per leggere il libro fino alla fine.

James Caldo era come un parassita, ma dannatamente sexy.

Che dire poi se il finale è spalancato su un futuro che ci fa incrociare le dita e sperare per il meglio?

Chelle Bliss, ci toccherà continuare a leggerti per sapere come andrà a finire questa tormentata storia d’amore…

Giudizio:

Sensualità:

Navillus

Author: Leelan

Rispondi