L’amore di Elizabeth di Lora Leigh

Titolo Originale:

Usa: 2005

Pagine: 304

Protagonisti: Dash, Elizabeth

Genere: Erotico, Paranormal Romance

Casa Editrice: Follie Letterarie

Serie Breeds #3

Data di Uscita: 26 marzo 2020

L’amore di Elizabeth di Lora Leigh

Lei lo ha riportato indietro dalla morte e gli ha dato la forza di vivere.

Dash Sinclair si è sempre visto come un uomo solo, un soldato, una macchina da combattimento e nulla di più.
Elizabeth Colder, però, gli ha fatto capire di essere soprattutto un uomo.
Una minaccia terribile incombe ora su quella donna che Dash ha scelto come propria compagna: morte, sangue e un tradimento che va oltre ogni immaginazione.
Ma lui è nato per uccidere ed è stato addestrato per farlo in maniera impeccabile, per cui non esiterà un attimo a proteggere la sua donna. È come un lupo solitario, senza branco, senza famiglia, senza nessuno a cui appartenere, fino a quando non gli giunge una lettera dolcissima che gli spalanca le porte di una nuova vita.

All’interno del nostro blog, io sono quella che solitamente non legge fantasy, allora come mai mi sono lasciata attirare da questo paranormal? Per l’originalità del protagonista maschile e la particolarità iniziale della trama. A parte il fatto che il ritorno sul panorama letterario italiano di un’autrice come Lora Leigh non può certo passare sotto silenzio…

Dash Sinclair è un militare delle Forze Speciali americane, come dire una macchina da guerra. Ma è anche un esperimento di modificazione genetica tra uomo e lupo, una specie di robot costruito per essere letale come una bestia feroce, ma con i sentimenti e l’intelligenza di un uomo.

All’inizio di questa storia giace ferito in un letto d’ospedale militare, unico superstite della sua spedizione, ed è deciso a lasciarsi andare, stufo di combattere senza una casa a cui tornare, o una famiglia a cui appartenere.

Dall’altra parte, quella che troviamo come protagonista femminile iniziale della storia, è una bimba dolcissima di otto anni che per un progetto scolastico scrive a un soldato sconosciuto che non ha nessuno al mondo.

Dash Sinclair era un nome meraviglioso per un papà.

La lettera di Cassie è tutto quello che a Dash serve per tornare ad aggrapparsi alla vita. Il suo cuore (e il mio mentre leggevo) viene pienamente conquistato da una bambina triste, preoccupata per la sua mamma, stanca di scappare e di avere paura.

E’ lei a trovare la soluzione ai problemi della madre, a scegliere un uomo di cui fidarsi, e forse anche a dare una famiglia a tre cuori solitari. Un piccolo Cupido che vi commuoverà e vi farà sorridere, mentre sarete trascinati nella lettura rocambolesca di un ottimo suspense, in cui le caratteristiche paranormal di Dash si notano soprattutto nelle… prestazioni in camera da letto.

Ma ciò che colpisce di più è il contrasto tra l’alfa che incendia le pagine con il suo fascino rude e la sua intelligenza sopraffina, e l’uomo dolcissimo che parla con la piccola Cassie e le compra orsacchiotti morbidissimi. La povera Elizabeth, e insieme a lei tutte noi lettrici romantiche, non può proprio evitare di innamorarsi…

Questi tuoi protagonisti Ibridi sono fantastici, Lora!

Era un uomo solo, che non aveva mai ricevuto nulla da nessuno, eppure era più che disposto a dare la sua vita in qualsiasi momento, pur di salvare coloro che nemmeno sapevano della sua esistenza. Fino a quando la lettera di una bambina non arriverà a toccarlo nel profondo.
Questo libro è dedicato a tutte quelle donne e uomini nei corpi armati che lavorano per difenderci e tenerci al sicuro, spesso a costo delle loro stesse vite, in special modo a coloro che fanno tutto ciò senza ricevere alcun conforto da casa, senza nessuno disposto a scrivere due righe per far sapere quanto il loro sacrificio significhi tanto per la popolazione.

Giudizio:

Classificazione: 4 su 5.

Sensualità:

Navillus

Author: Navillus

Rispondi