La corona di fuoco di Sarah J Maas

dicembre 30, 2017

 

La corona di fuoco di Sarah J Maas

  • Titolo Originale: Heir of Fire
  • Usa, 2016
  • pag. 456
  • Protagonisti: Celaena, Chaol
  • Casa editrice: Mondadori
  • genere: Fantasy

 

Era passata una settimana da quel giorno orribile in cui le era crollato il mondo addosso. Tutto a un tratto il mondo era sparito, inghiottito dall’abisso che regnava dentro di lei.”

Serie Il Trono di Ghiaccio (3)

Celaena Sardothien è sopravvissuta a combattimenti mortali e a orribili sofferenze, ma di fronte all’assassinio della sua più cara amica è sconvolta e annientata. Consumata dal senso di colpa e dalla rabbia, vuole passare al contrattacco, e mettere in atto così la sua vendetta nei confronti del responsabile dell’atroce delitto, il re di Adarlan. Ogni speranza per distruggere il tiranno, però, giace nelle risposte che potrà darle Maeve, la regina dei Fae, a Wendlyn.

Sacrificando il suo stesso futuro, Chaol, il Capitano della Guardia Reale, l’ha mandata laggiù con l’idea di proteggerla, senza sapere che questo viaggio potrebbe invece costarle la vita. In quella terra lontana, infatti, Celaena dovrà confrontarsi con un’oscura verità relativa alla propria origine, ma soprattutto affrontare creature brutali e mostruose che intendono conquistare il mondo intero.

Per sconfiggerle, però, dovrà prima di tutto accettare la sua vera natura e far pace con i propri demoni interiori, accogliendo finalmente il suo destino.

 

 

 

 

Recensione

 

La Corona di Fuoco è il terzo volume della serie “Il Trono di Ghiaccio” che vede protagonista la nostra Celaena Sardothien.
Si tratta di un libro di transizione con un potenziale della Madonna. Il libro è costituito da tre vicende che vanno avanti separatamente ma che costruiranno le basi dell’intera storia.
Sappiamo che alla fine del secondo volume Celaena è dovuta partire a causa di una mossa strategica di Chaol. Lui, pronto a tutto per salvarla dalle grinfie del nemico, decide senza consultarla di mandarla in spedizione per trovare le famose chiavi Wyrd che erano state utilizzate per creare il regno di Adarlan. Peccato che per allontanarla dal Re di Adarlan, l’abbia fatta finire nelle grinfie della Regina cattiva dei Fae, Maeve, nonché zia di lei.
Celaena è alla frutta. Il suo trascorso, i dolori, la perdita di persone care, la storia nascosta del suo essere, cominciano a creare trambusto nella sua testa.

Approdata a destinazione, si nasconde e cerca di annientare se stessa per non pensare. Però non è abbastanza brava e Rowan, cane da guardia della Regina Maeve, la scova in condizioni pietose.
Inizia quindi a diradarsi la nebbia che avvolge la nostra paladina. Finalmente cominciamo a vederci chiaro, a capire chi è e quale sia il suo reale potenziale.
Rowan, legato a Maeve da un patto di sangue, è costretto ad obbedire ad ogni suo ordine. Per cui quando la regina gli ordina di addestrare Celaena per riportare il suo strabiliante potere a galla, non può che accettare. Rowan, puro Fae, deve insegnare ad una mezza Fae a comandare il suo potere senza alcun aiuto se non la sua forza di volontà.

Lei però, che si ricorda bene dei sacrifici della madre per proteggerla dalla zia cattiva, contratta l’addestramento per informazioni preziose riguardanti le chiavi Wyrd, il reale motivo della sua presenza a Doranelle.
Nel frattempo al castello di Adarlan il clima è terribile. Il Re, impazzito, attua esperimenti indicibili all’oscuro di tutto e tutti, servendosi della magia nera che può comandare, con l’unico obiettivo di stanare e distruggere tutte quelle creature, magiche e non, che potrebbero creargli dei fastidi. Altro scenario molto importante è quello che riguarda le streghe.

I tre clan Becconero, Sangueblu e Gambegialle si sfidano in una lotta all’ultimo sangue per eleggere il clan più forte che dovrà poi guidare la guerra del Re di Adarlan.
Insomma, di carne al fuoco ce n’è in abbondanza. Sappiate che leggerete questo libro in carenza d’ossigeno perché tutto quello che succede è a dir poco spettacolare.
Finalmente il diamante grezzo che è Celaena comincia a venir fuori e signori e signore, la regina di fuoco non vi lascerà a bocca asciutta. Anzi, vi farà innamorare perdutamente di lei.

 

Giudizio


Sensualità


Violenza

♦ Cherry ♦

Nessun commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: