King by TM Frazier

Set 7, 2017
King by TM Frazier
King by T.M. Frazier
  • Titolo Originale: King
  • Usa, 2015
  • pag. 302
  • genere: Dark Romance

Serie King (1)

 

Homeless. Hungry. Desperate. Doe has no memories of who she is or where she comes from. A notorious career criminal just released from prison, King is someone you don’t want to cross unless you’re prepared to pay him back in blood, sweat, pussy or a combination of all three. King’s future hangs in the balance. Doe’s is written in her past.

When they come crashing together, they will have to learn that sometimes in order to hold on, you have to first let go.

 

Warning: This book contains graphic violence, consensual and nonconsensual sex, drug use, abuse, and other taboo subjects and adult subject matter. Although originally slated to be a standalone, KING is now a two part series.

(Senza casa. Affamata. Disperata.
Doe non ricorda chi è o da dove viene.
Un noto criminale in carriera appena uscito di prigione, King è qualcuno che non si vuole
incontrare a meno che non si è disposti a ripagarlo con sangue, sudore, sesso o con una combinazione di tutti e tre.
Il futuro di King è in bilico. Quello di Doe è scritto nel suo passato.
Quando vengono a scontrarsi l’uno contro l’altra, dovranno imparare che a volte, per tenere duro, devi lasciarti prima andare.)

 

 

Recensione

 

 

 

King è il primo libro di una serie composta da quattro volumi. Inizialmente si fa un po’ di fatica a carburare, ci troviamo davanti a due personaggi ignoti che invece sono ben delineati nella trama.

Ci si aspetta quindi di capire il ruolo di entrambi e scoprire il loro passato ma, tranne per King, questo non accade.

Doe è una giovane ragazza tutta ossa che sopravvive come può in strada. Non sa chi è, non conosce la sua età e a quanto pare nessuno l’ha mai cercata. Al comando di polizia non risulta alcuna denuncia per scomparsa, nessuna impronta nel database, niente di niente. L’unica cosa che le resta è contare su se stessa per sopravvivere.

Doe, che ha paura persino della sua ombra, affamata e disperata, decide di assecondare Nikki, una tossica a cui si è aggrappata per non rimanere sola con i suoi fantasmi e per colpa di un errore commesso dalla stessa, finisce dritta nelle mani di King.

King è giudice, giuria e boia. Ha un passato travagliato e pieno di violenza che gli ha consentito di avviare assieme al suo amico di infanzia Preppy un business nel settore della droga.

È un famoso tatuatore, un artista che, come sottolineato nella trama, pretende un pagamento in blood, sweat, pussy or a combination of all three.

King è appena uscito di prigione e i ragazzi hanno organizzato una festa di benvenuto solo che mentre sta riscuotendo il suo pagamento incontra e si scontra con Doe.

Il suo verdetto è quindi deciso: Doe deve pagare per l’errore di Nikki. E qual è il modo migliore per essere risarcito se non legare Doe a sè sino a data da destinarsi?

 

“King was smart, calculating, and cunning. Worst of all, he had the power to make my knees both tremble in fear and weak with desire. He was someone I had to stay away from, but according to him, that wasn’t about to happen.”

 

Inizia così la storia di Doe e King, una storia improbabile in cui nemmeno loro credono. Un percorso tortuoso fatto di tira e molla, l’incastro di due pezzi di puzzle apparentemente incompatibili. Lei terrorizzata dal suo passato e lui spaventato dal futuro.

Ma riusciranno a superare le loro paure e ricominciare insieme a vivere?

 

“He’d told me that I was his before, that I belonged to him. But before that night, I hadn’t believed him.

It was what his body told me that took me by surprise and shook me to my very core.

He was mine.”

 

KING è un libro diverso. Talmente pieno di colpi di scena e di emozioni da lasciare il lettore in balia delle sensazioni più disparate. E ancora non siamo entrati nel vivo della storia. Immagino che il meglio debba ancora venire. E lo aspetto impaziente.

 

Giudizio:

Sensualità:

Violenza:

 

 ♦ Cherry ♦

Nessun commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: