Il suggeritore di Donato Carrisi

Il suggeritore di Donato Carrisi

  • Italia: 2009
  • Pag: 462
  • Personaggi: Mila Vasquez
  • Genere: Thriller
  • Casa Editrice: Longanesi

Serie Mila Vasquez (1)

Una storia che non dà tregua, che esplora la zona grigia fra il bene e il male fino a cogliere l’ultimo segreto, il minimo sussurro.

Qualcosa di sconvolgente è successo, qualcosa che richiede tutta l’abilità degli agenti della Squadra Speciale guidata dal criminologo Goran Gavila.

Il loro è un nemico che sa assumere molte sembianze, che li mette costantemente alla prova in un’indagine in cui ogni male svelato porta con sé un messaggio. Ma, soprattutto, li costringe ad affacciarsi nel buio che ciascuno si porta dentro.

È un gioco di incubi abilmente celati, una continua sfida. Sarà con l’arrivo di Mila Vasquez, l’investigatrice specializzata nella caccia alle persone scomparse, che gli inganni sembreranno cadere uno dopo l’altro, grazie anche al legame speciale che comincia a formarsi fra lei e il dottor Gavila.

Ma un disegno oscuro è in atto, e ogni volta che la Squadra sembra riuscire a dare un nome al male, ne scopre un altro ancora più profondo…

Benvenuti nel tragico mondo di Donato Carrisi. Laureato in giurisprudenza e specializzato in criminologia e scienze comportamentali, chi più di lui poteva mettersi a scrivere un thriller psicotico da cardiopalma?

“I bambini non vedono la Morte. Perché la loro vita dura un giorno, da quando si svegliano a quando vanno a dormire.”

Mila Vasquez, agente di polizia a capo della sezione scomparsi, nota anche come il Limbo, è la protagonista di questo thriller pazzesco. 

È impossibile parlarne in termini riduttivi, difficile anche descrivere il libro stesso. Tanto folle quanto spettacolare, lo si inizia pensando di leggere il canonico giallo all’italiana, per poi arrivare all’ultimissima pagina, chiudere il libro e rivalutare la propria intera esistenza a partire dai dinosauri fino ad oggi.

Bando alle ciance, Mila viene chiamata per affiancare una Squadra Speciale della polizia impegnata in un’indagine su un serial killer che ha rapito, mutilato e ucciso delle bambine.


Ora, detto così sembra una cosa semplice. Il fatto è che il serial killer ha pensato bene di lasciare, di volta in volta, indizi che portano gli inquirenti a scoprire altri crimini passati, rimasti irrisolti.

Oltre a Mila, troviamo anche il famoso criminologo Goran Gavrila che aiuta la squadra di polizia a muoversi nel pantano di eventi in cui ogni cosa, ma soprattutto ogni persona, non è come sembra.

“Il Male alle volte ci inganna, assumendo la forma più semplice delle cose.”

Come detto poco fa, Il Suggeritore è un libro atomico. È nella top ten indiscussa dei miei libri preferiti e forse il numero uno della categoria Thriller.

Oltre alla storia che secondo il mio personale giudizio è riuscitissima – nonostante in rete ci siano tantissimi oppositori che trovano falle in qualsiasi dettaglio inserito nel libro- il personaggio di Mila è talmente affascinante da restare impresso.

Mila- Maria Elèna Vasquez- è una donna molto particolare. Apparentemente semplice, nasconde un passato che purtroppo ha influenzato la sua vita e il suo modo di esistere.

Se poi aggiungiamo alla bilancia il peso che un lavoro come il suo porta, campiamo subito che si tratta della categoria pesi massimi.

Carrisi non scrive thriller. Carrisi porta il lettore a riflettere sul bene e sul male e su quanto sia sottile il confine tra essi.

Non per stomaci delicati, non per chi è alle prime armi, sì per chi oramai è ben rodato ed è felice di sguazzare tra l’oscurità più balorda nella quale  può ricadere l’essere umano.

Non perdetevi questo libro, non ve ne pentirete!

Giudizio:

Sensualità: /

Violenza:


Cherry

Avatar

Author: Cherry

Rispondi