Il principe crudele di Holly Black

Il principe crudele di Holly Black

Titolo Originale: The Cruel Prince

Usa: 2018

Pagine: 370

Protagonisti: Madoc, Vivienne, Taryn, Jude, Cardan

Genere: Fantasy

Casa Editrice: Mondadori

Data di Uscita: 25 settembre 2018

Serie The Folk of the Air #1

Il principe crudele di Holly Black

Credevo di dover essere buona e seguire le regole. Ma adesso ne ho abbastanza di fare la debole. Di fare la buona. Penso di voler diventare qualcosa di diverso.

Jude era solo una bimba quando i suoi genitori furono brutalmente assassinati. Fu allora che sia lei che le sue sorelle vennero rapite e condotte nel profondo della foresta, nel mondo magico.

Dieci anni dopo, l’orrore e i ricordi di quel giorno lontano e terribile ormai sfocati, Jude, ora diciassettenne, è stanca di essere maltrattata da tutti e soprattutto vuole sentirsi finalmente parte del luogo in cui è cresciuta, poco importa se non le scorre nemmeno una goccia di sangue magico nelle vene. Ma le creature che le stanno intorno disprezzano gli umani. E in particolare li disprezza il principe Cardan, il figlio più giovane e crudele del Sommo Re.

Per ottenere un posto a corte, perciò, Jude sarà costretta a scontrarsi proprio con lui, e nel farlo, a mano a mano che si ritroverà invischiata negli intrighi e negli inganni di palazzo, scoprirà la sua propensione naturale per l’inganno e gli spargimenti di sangue. Quando però si affaccia all’orizzonte il pericolo di una guerra civile che potrebbe far sprofondare la corte in una spirale di violenza, Jude non ha esitazioni.

Per salvare il mondo in cui vive è pronta a rischiare il tutto per tutto.

“Sono stata allevata dall’uomo che ha ucciso i miei genitori, cresciuta in una terra di mostri. Io ci convivo nella paura, lascio che mi entri nelle ossa e la ignoro. “

Jude Duarte è una mortale. Ha una sorella gemella, Taryn, e una sorella maggiore mezzo sangue, Vivienne.

Nata e cresciuta nel mondo umano, un bel giorno viene rapita e portata in quello magico degli Elfi, un luogo in cui i mortali devono sempre guardarsi le spalle per non cadere vittime di sortilegi.

Chi è stato? Madoc, il generale del Sommo Re ed “ex” marito della madre di Jude, nonché padre di Vivienne. Ora le tre ragazzine sono costrette a vivere e sopravvivere nel mondo magico sotto la sua tutela.

Ora Jude ha diciassette anni, frequenta la scuola e cerca di difendersi dai soprusi dei figli del sangue Turchino.

Come figlia di Madoc, anche se non di sangue, ha ricevuto un allenamento degno di un soldato. Strategia, armi, obbedienza.
Ma nulla può fermare il sangue che le ribolle in seguito alle umiliazioni subite dai suoi compagni di scuola.

Ha qualche asso nella manica per resistere al potere del Popolo, ma non può ribellarsi davvero senza pagarne le conseguenze.

Il principe Cardan, suo acerrimo nemico, Valerian con la necessità impellente di arrecare dolore, l’infida principessa Nicasia e infine Locke, il finto buono: loro sono la punta dell’iceberg che rappresenta la paura costante di Jude.

“Sono cresciuta pensando che la strategia consistesse nel trovare dei punti deboli e nel saperli sfruttare. Questo lo capisco. Ma fare in modo che le persone come te ti aiutino e si schierino dalla tua parte, in questo sono meno brava.”

Purtroppo, oltre al filo del rasoio su cui cammina quotidianamente sfidando i potenti, anche gli equilibri di corte sono labili: il Re Eldred è pronto per abdicare.

In un regno in cui l’eredità non si tramanda col primogenito, e dove il successore al trono è scelto dal Re stesso, hanno vita sotterfugi e macchinazioni senza fine.

Ma per una ragazzina il cui unico sogno è quello di diventare cavaliere, senza avere ancora ben chiaro il piano ordito da chi più le è vicino, fare il passo più lungo della gamba è un attimo.

“Un tempo mi accontentavo di sperare di diventare cavaliere e di costringere Cardan e i suoi amici a lasciarmi in pace. Volevo solo trovare il mio posto qui nel mondo magico.
Adesso mi chiedo come sarebbe scegliere il prossimo re.”

Jude è mortale, è debole, è una ragazzina. Jude è sottovalutata. E proprio grazie alla sua invisibilità, apprende l’arte dell’inganno e ne diventa maestra.

“Il vero potere non è mai certo. Il vero potere non può essere tolto.”

Una lotta contro il tempo, reali in guerra e il tentativo di preservare un regno in pericolo. Riuscirà la nostra eroina a sopravvivere in un mondo di predatori in cui lei è solo una preda?

Il principe crudele di Holly Black

Holly Black ha scritto un libro che mi ha rapita. Sono rimasta tutto il tempo con l’ansia addosso, con la paura di Jude nel petto e con il formicolio alle gambe dalla voglia di agire come se fossi io stessa la protagonista. Un romanzo che mai dimenticherò sia per la bellezza della storia, sia per la complessità del mondo spaventoso che ha costruito attorno, sia per la caratterizzazione dei personaggi.

Ciò che accade è folle, imprevedibile, e toglie il respiro. Perché l’autrice è molto brava a stregare e catturare il lettore.

Tra schieramenti certi, odio dichiarato e ribaltamento totale di tutto, non si può che alzare bandiera bianca e farsi trascinare dalla Black proprio dove vuole lei, verso un epilogo con il finale allucinogeno.

Sì, questo libro mi resterà impresso a fuoco nella mente. Ma soprattutto mi resterà nel cuore una protagonista fortissima, una ragazza che rimarrà nella top ten delle mie preferite.

Correte a conoscere Jude, non ve ne pentirete!

“Invece di aver paura, saranno loro a temermi.”

Giudizio:

Sensualità:

Violenza:

Cherry

Author: Leelan

Rispondi