Il fuorigioco spiegato alle ragazze di Miss Black

Il fuorigioco spiegato alle ragazze di Miss Black

Italia: 2019

Pagine: 203

Protagonisti: Lenny, Byron

Genere: Erotico

Casa Editrice: Self

Data di Uscita: 16 maggio 2019

Il fuorigioco spiegato alle ragazze di Miss Black

Lenny Pirie è una scrittrice impegnata, una giornalista, un’intellettuale. Non ha mai visto una partita di calcio in vita sua e non le interessa fare l’esperienza. Ma per il suo nuovo libro sulle icone inglesi dei tempi moderni deve intervistare il popolarissimo attaccante del Chelsea, Byron Kelsey, detto “The Corsair”. Byron parla un inglese quasi incomprensibile alle sue orecchie, segue un regime dietetico folle e si allena un numero spaventoso di ore al giorno. Per il britannico medio rappresenta la perfezione fisica, un mito, un eroe. Per Lenny rappresenta l’incarnazione di una società malata di apparenze.
Ma Byron non è solo uno sportivo viziato e ha delle profondità, e delle asperità, inaspettate. E, cosa ancora più inaspettata, non sembra insensibile al fascino tutto cerebrale di Lenny…

…Miss Black è tornata con tanto di trombettisti reali a seguito!

Comincio col dire che questa volta ero titubante, il calcio non è una delle mie passioni.

Shame on me.

Eppure, nella lunga lista di libri partoriti dalla mente eccentrica e instancabile di MissB,  si possono contare sulle dita di una mano quelli che ancora non ho letto. E soprattutto quelli che ho apprezzato di meno. Diciamo quindi che non mi tiro mai indietro, sono una ghiottona!

E così è toccato a Leona e Byron.

Immagino sempre MissB che si siede alla scrivania e inizia a scrivere senza pause, come un flusso di coscienza. I suoi libri sono così ben caratterizzati che nelle poche pagine che ha a disposizione, non spreca mai capitoli ad cazzum.

Gli argomenti sono sempre diversi, i protagonisti meravigliosamente imperfetti, i mondi reali o inventati sembrano esistere per davvero. In più troviamo pillole di cultura seminate everywhere.

E poi tanti bei piselli castigatori. #Wow

La preparazione che c’è dietro ad ogni sua opera mi affascina. Non si percepisce la fatica, lo studio necessario per parlare con così tanta fluidità di ogni cosa. Eppure c’è.

E questa volta….mi è toccato rispolverare pure il fido Treccani.

Ma torniamo a noi! Questo libro mi è piaciuto un sacco. Da una parte abbiamo Leona- Lenny- Pirie, una giornalista ‘falsa-cinica, entusiasta. Una vera gradassa’.

Una donna normale, non una strafiga. Ma di certo una con le palle, che stende i nemici e sdraia gli amanti con ‘un arsenale di termini, in cui ogni lemma è come la pallottola di un cannone caricato a mitraglia.’

E dall’altra quel figo di Byron Kelsey. Un top player quasi quarantenne che sta per appendere il pallone al chiodo.

Cultura vs figaggine, insomma.

Lo scopo di Lenny è quello di confrontare nel suo saggio di sociologia, Icons, il pensiero di perfezione assoluta che circonda come un neon luminoso le icone moderne, con quello di una società malata in cui l’apparenza è tutto.

Per questo motivo Lenny approda nel mondo fuori di testa del Corsair. E mannaggia a lei, ci casca come una pera.

“Ed era una pessima idea, Lenny lo sapeva. Quando Byron diventava così, sexy e sornione, era davvero difficile non farsi imbambolare. Ma che cavolo, le piaceva sentirsi i suoi occhi addosso, specie quando i suoi occhi esprimevano desiderio.”

Tra sedute fisse concordate ma fin troppo flessibili, feste all’ultimo grido e paparazzi invadenti, la corazza di Lenny vacilla.  Non è più la leonessa di gomma a cui tutto rimbalza addosso. La vicinanza di Byron la rende vulnerabile, insicura. Con lui prova emozioni travolgenti. Ed essere paragonata a tutto il mondo femminile e risultare sempre la più cessa, non fa bene alla propria autostima.

Eppure non serve essere la più figa per far innamorare qualcuno… certo, qualche incidente di percorso può succedere, ma l’importante è segnare e vincere la partita.

Grandissima MissB!

Giudizio:

Sensualità:

Violenza: /

Cherry

Author: Cherry

Rispondi