Il cuore della tempesta di Thea Harrison

Titolo Originale: Storm’s Heart

Usa: 2011

Pagine: 400

Personaggi: Niniane, Tiago

Genere: Urban Fantasy

Casa Editrice: Fanucci

Data di Uscita: 30 Aprile 2014

Serie Antiche Razze #2

Il cuore della tempesta di Thea Harrison

Niniane Lorelle, la principessa dei fae oscuri, è l’unica sopravvissuta della sua famiglia, dopo il colpo di stato ordito dal feroce zio Urien. Da ormai duecento anni ha trovato rifugio tra i wyr di Dragos Cuelebre, a New York.

La sua bellezza eterea e il suo sorriso contagioso hanno conquistato il loro cuore ma, alla morte dello zio, Niniane dovrà lasciarli per ereditare il regno. Una delegazione la attende a Chicago per intraprendere insieme il viaggio di ritorno verso Adriyel, l’Altra Terra, ma appena giunta in città, Niniane cade vittima di due attentati.

È chiaro che qualcuno vuole impedirle di salire al trono e quindi, sebbene la delegazione si opponga, Dragos invia Tiago a proteggerla. Tiago è da secoli il principe dei cieli, cui obbediscono tuoni e fulmini. Un condottiero che a malapena trattiene la sua forza primitiva, una delle armi più efficaci su cui i wyr possano contare.

Il suo coraggio non teme nulla, ma davanti alla passione per Niniane non saprà resistere. La loro storia d’amore sarà più travolgente di una tempesta e scuoterà le fondamenta di tutti i mondi a cui appartengono.

Wow, Thea mi ha portato dal fuoco alla tempesta!

“Era un condottiero. Per un antico popolo era un dio della tempesta e del tuono, un principe del cielo. Era un wyr.”

Eccoci al secondo episodio della serie Razze Antiche. Se nel primo volume avevo preso fuoco assieme a Pia, questa volta la tempesta di Tiago a tratti mi ha un po’ raffreddata.

Per poi colpirmi con la forza di un fulmine dritta alle ovaie.

“Aveva la forma di un’aquila reale, ma era di un nero profondo e polveroso. Il fulmine illuminava i suoi grandi occhi feroci. Il tuono rombava mentre lui mutava a mezz’aria per atterrare oramai come uomo imponente dal volto di falco, in pantaloni militari e stivali.”

Il cuore della tempesta di Thea Harrison

Tiago Black Eagle è a capo della sicurezza di Dragos. Sempre in giro per guerre, non è noto per la sua tenerezza.

Dopo la morte di re Urien, Tricks, la fae oscura, responsabile delle relazioni tra la Cuelebre enterprises e il resto del mondo, può finalmente tornare ad essere Niniane Lorelle, legittima erede al trono di Adriyel. Però qualcuno non è contento della situazione e Niniane è in serio pericolo.

Attentati alla sua vita piovono come mosche e Tiago viene assegnato come sua guardia del corpo personale. Ma la vicinanza a volte fa brutti scherzi…

“Che il cielo protegga chiunque sia abbastanza folle da voler provare ancora ad assassinarla.”

Niniane per contro, è tutto ciò che Tiago mai avrebbe potuto desiderare. Minuscola, fuori di testa, piena di lustrini e circondata da tutte le tonalità del rosa.

Abituato alle guerriere indipendenti, questa cosetta buffa e luccicante non rientra proprio nella sua categoria “femme fatale”.
Ma sotto questa aria fragile nasconde un caratterino mica male, forte e ostinato. Qualcosa che darà del filo da torcere al nostro Dio del tuono.

Se poi aggiungiamo all’elenco wyr che mettono i bastoni tra le ruote, vampiri potentissimi e nemici troppo vicini… capirete ben presto che fare incazzare un uccello del tuono non è proprio un’idea saggia. 

“Voglio prendermi ogni parte di te, finché non vivrò con te, sotto la pelle.”

Occhio a non innamorarvi di Tiago. Anche se ho trovato frettoloso il finale, forse un po’ scontato, ho davvero apprezzato la storia.
Penso che la signora Harrison ci riserverà tante altre belle sorprese! 
Alla prossima!

Giudizio:

Sensualità:

Violenza: /

Avatar

Author: Cherry

Rispondi