Fighting Shadows. Incontro con le ombre di Aly Martinez

Titolo Originale: Fighting Shadows

Usa: 2015

Pagine: 260

Protagonisti: Flint, Ash

Genere: Contemporary Romance

Casa Editrice: Triskell Edizioni

Serie On the Ropes #2

Data di Uscita: 27 dicembre  2019

Fighting Shadows. Incontro con le ombre di Aly Martinez

Vengo da una famiglia di combattenti. Ho sempre pensato che avrei seguito le loro orme, che niente mi avrebbe fermato, sul ring. Ma tutto è cambiato il giorno in cui ho salvato la vita della donna che amavo.

E che non potevo avere. Mio fratello si è preso cura di me. Mi ha trattato come un eroe. Ma la mia ricompensa è stata la sedia a rotelle.Paralizzato. A soli diciannove anni. E la mia vita si è trasformata in un incubo da cui è impossibile scappare. Finché non ho incontrato lei, Ash Mabie.

Lei, col suo sorriso capace di fermarti il cuore e quella risata che riesce a dissipare tutta la rabbia, tutto il risentimento che mi ribolle dentro. Con lei, anche la notte più buia può brillare di stelle, e non ha alcuna importanza che tu debba stare steso tra l’erbaccia per vederle.

Però sono stato un idiota a innamorarmi di qualcuno con un talento naturale per la fuga. Neanche potevo camminare, ma avrei passato la vita a rincorrerla. Ora sono di nuovo sul ring, per la battaglia più dura della mia vita. A combattere le ombre del nostro passato. A combattere per reclamare il mio futuro.A combattere per lei.

Chiunque aveva detto che il tempo guarisce tutte le ferite era un coglione ignorante.
In base alla mia esperienza, il tempo non faceva altro che peggiorare il dolore.
E anche se stavo facendo enormi passi avanti nella guarigione, ero ancora bloccato con un paio di gambe inutilizzabili e un’ossessione soffocante nei confronti di mia cognata.

Alla fine del volume precedente, Fighting Silence, troviamo  Flint beccarsi un proiettile per proteggere Eliza e perdere la capacità di camminare dopo essere stato colpito alla schiena. Arrabbiato con il mondo, pieno di risentimento e distrutto dalla gelosia per la donna di suo fratello, che sa che non sarà mai sua, Flint sta lentamente andando a pezzi. La sua reazione è di lasciarsi tutto alle spalle e allontanarsi il più possibile da loro per ricominciare.

Giorno dopo giorno, il mio rancore nei suoi confronti era cresciuto sempre di più. Non era giusto. Non era corretto. Eppure, volevo fargliela pagare per ogni singola goccia di felicità che si era fatto il culo per ottenere.

Si iscrive all’università, abbandona la fisioterapia e con il tempo si allontana sempre di più anche dai suoi fratelli, dagli amici, dalla sua unica famiglia. Quando Quarry, il fratellino più piccolo dei Page, gli chiede aiuto, si precipita da lui ed è qui che Ash Mabie entra nella sua vita. Suo padre è sposato con la madre completamente assente di Flint.

Ash è un personaggio incredibile fin dalle prime pagine.

Non ha avuto una vita facile, costretta a rubare da suo padre e a trasferirsi continuamente a causa della loro vita illegale, dovrebbe essere cinica e disillusa quanto Flint. Invece no, tutt’altro, è una ragazza solare, generosa e disponibile e una fonte infinita di sentimenti ed emozioni positive. Il suo modo di guardare il mondo e contestare a Flint tutte le sue stronzate iniziano ben presto a smontare i suoi modi scontrosi.

Quella che è iniziata come un’improbabile amicizia inizia a trasformarsi in qualcosa di più. Ma Ash ha il cuore spezzato nell’apprendere che mentre si sta innamorando di Flint, il cuore di lui appartiene a un’altra donna.

Quindi fa l’unica cosa che è abituata a fare: fugge.

Andare avanti era difficile, ma il mondo continuava a girare e il tempo non si fermava mai.
Crebbi; e probabilmente anche lei.
Divenni più forte; e pregai che lei non ne avesse avuto bisogno.
Mi costruii una vita; e sperai che lo avesse fatto anche lei.
Non smisi mai di sperare che sarebbe tornata; non mi importava se volesse che lo facessi.
Poi, un freddo venerdì mattina, il mondo smise di girare.
E il tempo si fermò bruscamente… almeno per me.
Tre anni, quattro mesi, una settimana e cinque giorni dopo la partenza di Ash Mabie, la riportai a casa.

Flint la cerca per tre lunghi anni e dopo averla finalmente trovata… bè dovete leggerlo!

Fighting Shadows è stata una storia bellissima ed emozionante sull’amore e le seconde possibilità.

Aly Martinez migliora ad ogni nuovo libro e non vedo l’ora di vedere cosa ha in serbo per il piccolo Quarry.

Quando avevo diciannove anni, mi sono innamorato di una ragazza che mi ha cambiato la vita, mostrandomi che anche le notti più scure hanno le stelle e che non importa se devi sdraiarti sull’erbaccia per vederle.

Giudizio:

⭐⭐⭐⭐⭐

Sensualità:

Violenza:

Author: Leelan

Rispondi