Il diavolo in primavera di Lisa Kleypas

gennaio 17, 2018

Il diavolo in primavera di Lisa Kleypas

  • Titolo Originale: Devil in spring
  • Usa, 2017
  • pag. 350
  • Protagonisti: Lady Pandora, Gabriel
  • Casa editrice: Mondadori
  • genere: New Adult, Contemporary Romance
Serie The Ravenels (3)

La maggior parte delle debuttanti sognano di trovare marito. Lady Pandora Ravenel ha dei piani completamente diversi. L’ambiziosa giovane bellezza preferisce restare a casa e lavorare alla realizzazione del suo nuovo gioco da tavolo che prendere parte alla stagione londinese. Ma una notte ad un ballo viene coinvolta in uno scandalo con un audace, bellissimo straniero.
Un cinico libertino…
Dopo anni passati ad evitare la trappola del matrimonio, Gabriel, Lord St. Vincent, è stato alla fine catturato da una ragazza ribelle che non potrebbe essere meno adatta. In effetti, non vuole avere niente a che fare con lui. Ma Gabriel trova la vivace Pandora irresistibile. Ha intenzione di fare qualsiasi cosa per averla anche se il loro matrimonio riparatore finisce per essere una specie di patto con il diavolo.
Un pericoloso complotto…
Dopo essersi arresa all’abile e sensuale persuasione di Gabriel, Pandora accetta di diventare sua moglie. Ma presto scopre che i suoi sforzi imprenditoriali l’hanno accidentalmente coinvolta in una pericolosa cospirazione e solo suo marito la può salvare. Mentre Gabriel la protegge dai loro sconosciuti nemici, realizzano che il loro patto con il diavolo potrebbe essere un’unione decisa nei cieli…

Recensione

“Il tuo bacio mi ha entusiasmato oltre l’immaginazione,” sussurrò. “Ogni notte per il resto della mia vita, sognerò quel pomeriggio nell’oscurità, quando fui ingannato da una bellezza dai capelli scuri che mi ha devastato con il calore di mille stelle tormentate, e ha lasciato la mia anima in cenere. Anche quando sarò vecchio, e il mio cervello sarà caduto in rovina, ricorderò il dolce fuoco delle tue labbra sulle mie, e dirò a me stesso: ‘Ora, quello era un bacio’ “.

Diavolo dalla lingua argentata, pensò Pandora, incapace di trattenere un sorriso.

Il terzo libro della serie è l’anello debole della catena, per me. Ma del resto era inevitabile, dopo Winterborne nulla poteva reggere il confronto. Un personaggio vincente come quello non può essere surclassato da un nobilotto, pur se di notevoli intelligenza e capacità. Che posso farci? Il mio cuoricino continua a battere per Rhys e il diavoletto mi è sempre sembrato povera cosa, a confronto.

Tuttavia la Kleypas, per scrittura e intreccio, è sempre degna di lettura, e anche il diavolo primaverile si lascia leggere e incanta, almeno fino a metà romanzo.

Esilarante forse ancora di più dei precedenti, il libro vede Pandora, una delle gemelle sorelle di Helen, assolutamente decisa a restare zitella, refrattaria più di un uomo ad intrecciare la propria vita a quella di un’altra persona. Vuole realizzare se stessa e non vuole soggiacere ai voleri di un marito, per carità, a nessun costo.

Ma il destino vuole diversamente. Un vestito si impiglia in una sala vuota, un uomo di provata onestà la aiuta e viene colto all’interno della sala solo con lei… Gli usi dell’epoca impongono una riparazione e il bel diavolo riparazione esige. Pandora non può far altro che accettare, ma fa penare non poco il povero malcapitato.

“Ma è così necessario? Ma siete sicuro? Io non penso che sia necessario. Non vedo perché. Cercatevi una più bella, più desiderosa di metter su famiglia, di darvi dei pargoli.”

Sposare Pandora si rivela un grattacapo mica da ridere.

Peccato però che la situazione si addormenti e la seconda parte del libro non abbia più lazzi e frizzi e si spenga.

Ora non ci resta che aspettare il quarto, sulla gemella di Pandora, sperando in un nuovo mercante ombroso,  dagli occhi scuri e i modi non propriamente signorili…

Giudizio:

Sensualità:

Violenza: /

 – Navillus

Nessun commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: