Come se tu fossi mio di Lucy Score

Titolo Originale: Pretend You’re Mine

Usa: 2018

Pagine: 474

Protagonisti: Luke, Harper

Genere: Contemporary Romance

Casa Editrice: Newton Compton

Data di Uscita: 11 settembre 2019

Come se tu fossi mio di Lucy Score

Luke Garrison è un eroe cittadino, è membro della Guardia Nazionale ed è pronto a tornare in servizio in caso di necessità. Nonostante sia molto affascinante, preferisce condurre una vita solitaria e l’ultima cosa di cui ha bisogno è una relazione sentimentale. E così quando Harper entra nella sua vita come un fuoco d’artificio, le propone di diventare la sua fidanzata fasulla, per evitare pressioni della sua famiglia affinché metta finalmente la testa a posto. Ma allora perché baciare Harper provoca in Luke sentimenti tanto contrastanti?

   «La tua capacità di recupero è impressionante. Com’è possibile?»
«Non è così impressionante, se non hai alternative. Che cosa dovrei fare? Continuare a dire: “Oh povera me” per tutto il resto della vita? Vedo pur sempre le stesse albe che vede chiunque altro, e il mio giorno è fatto di ventiquattro ore come quello di tutti. E se mi lasciassi sfuggire questi doni, la colpa sarebbe solo mia».

E qui il vero personaggio è proprio lei, Harper, la nostra protagonista. Ha un passato orribile, in cui è rimasta orfana da piccina ed è poi passata da un affido all’altro sentendosi sempre più sola, più inutile, più “trasparente” di chiunque altro.

Luke invece è tutt’altro, una famiglia alle spalle fin troppo presente, fratelli tempestosi, un lavoro pericoloso.

Immaginate una stella luminosa e irraggiungibile, di guardarla e desiderarla.  Quella stella sono Luke e la sua vita per Harper. Qualcuno ha bisogno di luce e calore, qualcun altro brilla fin troppo. Naturale attrarsi, giusto?

Sbagliato. I due non vorrebbero attrarsi, non vorrebbero “toccarsi il cuore”. Harper perché è stufa di credere in qualcuno e poi doversi rimettere in cammino a cercare altrove; Luke perché… be’ perché lui è davvero complicato, ed ha qualche buon motivo, ma non vi dirò assolutamente perché.

Insomma è difficile e bisogna leggere questa storia per conoscere questi due, ma ne vale la pena.

«Immagino che alcuni di noi non capiscano quanto sia prezioso il tempo che abbiamo a disposizione. Non dovremmo sprecarlo a piangere le persone care che abbiamo perso: dovremmo ringraziare la nostra buona stella per aver avuto qualcuno di meraviglioso nella nostra vita, non importa quanto a lungo».

 È solo una storia d’amore, qualche centinaio di pagine rosa e romantiche che ci fanno sognare, nulla di più. Eppure merita l’acquisto e il tempo per leggere, garantito! Adorerete Harper e dopo un po’…forse anche Luke!

Giudizio:

Sensualità:

Violenza:

Navillus

Author: Navillus

Rispondi