Come due sconosciuti di Lisa Kleypas

Ott 9, 2018

Come due sconosciuti di Lisa Kleypas

  • Titolo Originale: Hello Stranger
  • Usa, 2018
  • pag. 400
  • Protagonisti: Garrett, Ethan
  • Casa Editrice: Mondadori
  • Genere: Romance Storico
  • Data di Uscita: 9 ottobre 2018

Serie The Ravenels (4)

Una donna che sfida il suo tempo.

Garrett Gibson è l’unica donna medico di Inghilterra, coraggiosa e indipendente come un uomo. Ma non ha mai avuto tempo per una relazione amorosa.

Fino a quando non conosce Ethan Ransom, ex detective di Scotland Yard. Di lui si dice che sia un assassino, di certo è pericoloso, soprattutto per Garrett. Perché da nessuno si è mai sentita attratta così…

“Solo perchè riesci a mentire a un uomo guardandolo negli occhi, non vuol dire che l’hai fatto fesso.”

Non è un segreto quanto amiamo quest’autrice, vero? Ogni libro è un successo e una magia, e questo quarto della serie non fa eccezione.

La dottoressa Gibson è una voce fuori dal coro, una donna moderna che vive in un’epoca ancora antica per lei, seguendo una morale decisamente anticonformista, svolgendo in modo brillante un mestiere da “uomo”, e tenendo testa a chiunque. Assolutamente razionale e pratica, non conosce amore né romanticismo, ma l’attrazione fisica è un’altra cosa…

“Una regina, ecco cosa siete. Potrei girare il mondo per il resto della mia vita e non troverei una donna che abbia la metà della vostra grazia.”

L’agente Ransom è anche lui un uomo particolare, dedito al lavoro come fosse una missione, leale e fedele nei sentimenti e nei principi. Innamorarsi non sarebbe nei suoi piani, ma tant’è, il cuore segue ragioni tutte sue e non ascolta mai il cervello. C’è una donna che si aggira tutta da sola di sera, quando rientra casa dalle sue visite ai pazienti, scortarla in fondo è solo un dovere del suo ruolo di poliziotto. Ma è solo questo?

Garrett Gibson pensa di essere in grado di difendersi da sola, non ha mai avuto bisogno di un uomo accanto a sé. Perché questo Ethan Ransom spunta ovunque?

-Siete il mio genio del fischietto.

-Ma io non esaudisco desideri.

-Un genio di seconda categoria. Avrei dovuto aspettarmi di trovarne uno così.

Una bellissima commedia in cui il sentimento nasce pian piano, almeno da parte di lei, e le pagine romantiche sono ben equilibrate da quelle più suspense per un insieme davvero perfettamente riuscito e avvincente. E la famiglia Ravenels in tutto questo? Fa da sfondo e crea legami familiari impensati ma profondissimi.

Bellissimo, ed ora non possiamo che aspettare trepidanti la storia di West…

Giudizio:

Sensualità:

Navillus

Nessun commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: