Blood and Roses Corruzione di Callie Hart

Blood and Roses Corruzione di Callie Hart

Titolo Originale: Deviant

Usa: 2014

Pagine: 164

Protagonisti: Zeth, Sloane

Genere: Dark Romance

Casa Editrice: Always Publishing

Data di Uscita: 12 agosto 2019

Serie Blood & Roses #1

Blood and Roses Corruzione di Callie Hart

Ciò che accade nell’oscurità non sempre rimane avvolto dall’oscurità. Un criminale corrotto dai gusti perversi, una studentessa di medicina cresciuta in una famiglia dai rigidi valori religiosi. Cosa possono avere in comune?

La sorella minore di Sloane Romera è sparita nel nulla, e lei è disposta a tutto per ritrovarla.

È così che Sloane si ritrova in una stanza d’albergo, al buio, con uno sconosciuto che le porterà via una parte di sé e resterà per sempre impresso nella sua mente con la sua voce letale e intimidatoria.

Sono passati due anni, ma Zeth Mayfair non è stato in grado di cancellare il ricordo di quella notte nella sua mente. È rimasto a osservare Sloane dall’ombra, ma le loro strade sono destinate a incrociarsi di nuovo.

Ormai diventata un medico in gamba, lei inaspettatamente lo riconoscerà, e pretenderà risposte da lui ad ogni costo: su quella notte, sulla sua sorellina scomparsa.

E Zeth può aiutarla, vuole aiutarla, ma nel suo mondo di perversione e corruzione tutto ha un prezzo. E per pagarlo, Sloane dovrà soccombere a lui anima e corpo, ancora una volta.

Questo primo libro della serie Blood and  Roses della Hart è a parer mio un must nel genere dark erotico. L’atmosfera oscura e adrenalinica è pressante per tutta la lettura e i personaggi sono ben delineati, dai contorni psicologici precisi e le personalità spiccate. Niente viene lasciato al caso e poco viene spiegato dettagliatamente, rendendo impossibile al lettore distrarsi o sbadigliare.

“Il primo vero intervento chirurgico l’ho eseguito su me stessa, estirpando le mie debolezze con un bisturi arrugginito e mi sono deliziata del vuoto glorioso rimasto al loro posto.”

Una scrittura ipnotica per una storia intensa dove c’è un criminale abituato a comandare, terrorizzare, uccidere, farsi rispettare, Zeth, e una bella dottoressa, brillante e determinata, Sloane, che non è avvezza a ubbidire e conosce molto bene i limiti tra lecito e illecito, morale e immorale, necessario e inutile. Tranne quando si tratta di Zeth.

“Il suo sorriso è così pericoloso e selvaggio da mozzare il fiato, così tagliente che potrebbe scorticare vivo un uomo.”

Lui è un meraviglioso quanto liberatorio salto nel vuoto, nel buio, dove potersi lasciar andare senza paura o regole pre impostate. Il fascino del proibito e del perverso ha l’aspetto di quest’uomo, bello come il peccato e sexy da far paura ma anche pericoloso come una fiera selvaggia. Impossibile resistergli, impossibile restare impassibili al suo cospetto. Zeth è un leader naturale, prima ancora di essere un dominatore sessuale.

Credetemi, ho letto molti romance erotici  e molti dark, ma questa carica sessuale e insieme suspense, che ti fa trattenere il respiro e sbarrare gli occhi,  l’ho provata poche volte, solo con pochi libri. Ed erano capolavori.

Benvenuta tra le mie letture migliori, Callie Hart, non hai deluso le mie aspettative.

Ora riesco solo a pensare a Zeth e a questa magnifica storia. Non dubito che continui a queste altezze!

Giudizio:

Sensualità:

Violenza:

Navillus

Author: Leelan

Rispondi