Ardente Skull and Bones: vexillum piratae di Miss Black

Italia: 2020

Pagine: 246

Protagonisti: Nova, Ardente, Cancan

Genere: Fantascienza

Casa Editrice: Self Publishing

Serie Skull and Bones #1

Data di Uscita: 8 aprile 2020

Ardente di Miss Black

Nova Victoria Preston: bella della bellezza speciale dei Mondi Interni, voce di una dea, vita patinata, cantante di fama interplanetaria. La sua ultima tournée la sta portando in ogni angolo della galassia, fino ai pianeti della fascia esterna. Pianeti pericolosi, scossi da moti indipendentisti e afflitti dalla pirateria.
Ed è una nave pirata quella che si materializza, nera contro il nero dello spazio. Sulla prua un vessillo, due spade incrociate. Al timone il capitano Emilien Ardente.
Ardente: una famiglia spazzata via dalla repressione dell’alleanza. Vive d’odio, ora. Respira, si nutre d’odio. La sua vendetta continua da tredici anni, scontro dopo scontro, battaglia dopo battaglia, arrembaggio dopo arrembaggio. Un uomo vuoto, un uomo perduto.
Tra di loro Cancan, al secolo Cosette Belanger, giovane piratessa senza padre, in cerca della sua strada e del suo destino in una galassia ostile.
Tra rapimenti, ammutinamenti, manovre al limite dell’impossibile, sempre sull’altro lato della legge, Nova, Ardente e Cancan si trovano, si scontrano, si comprendono e si feriscono. Può la poesia spegnere l’odio?

Nuovo libro di Miss Black, nuovo universo. Che la fantasia di MissB fosse inestinguibile lo sapevamo già, eppure ogni volta siamo sempre un gradino più in su.

Questa volta ci troviamo a spasso per galassie e pianeti.

Abbiamo una star intergalattica, Nova, un pirata super affascinante tenuto in vita solo dall’odio, Ardente, e una timoniera sbarazzina innamorata persa del suo capitano, Cancan.

Le vite di questi tre personaggi totalmente diversi si intrecciano quando Nova viene rapita da Ardente. Una convivenza mica facile questa, soprattutto se per mantenere l’ordine il capitano è costretto ad attuare manovre che danno vita ad un vero e proprio ammutinamento.  

Ma per fortuna grazie all’intelligenza, all’abilità e alla fedeltà di Cosette, il trio capitanato dal sexy pirata riesce a fuggire intraprendendo un viaggio estremo verso la salvezza che oltretutto apre le danze a tragedie amorose e risentimenti epocali.

«Se fossi un’altra persona ti prenderei per la nuca e ti schiaccerei la faccia a terra finché non inizi a mordere la terra. Te ne farei mangiare un po’, giusto per darti un’idea della differenza tra sesso e prevaricazione, tra desiderio e annullamento dell’altro. E mi dispiace ammettere che sarei anche piuttosto bravo, perché annullare gli altri è quello che faccio nella vita.»

L’unica ragione di vita, depredare e uccidere, non può più essere perseguita.

Ma non temete, tra liriche, perfetta nudità e corsi accelerati di psicologia adolescenziale, il nostro bel pirata non si è dimenticato di avere una nave da recuperare e un ostaggio ingombrante da rispedire al proprio pianeta.

Quello che però non sa, è che l’odio e l’amore sono due facce della stessa medaglia… Che il vero viaggio abbia inizio!

Bravissima Miss Black, ancora una volta ti sei superata! Arrivata a questo punto non posso che dire che Emilien Ardente è in assoluto il mio personaggio preferito.

Well done!

Giudizio:

Classificazione: 5 su 5.

Sensualità:

Violenza:

Cherry

Author: Cherry

Rispondi